|

|

|

|

|

|

|

|

Accademia di Musica e Teatro D. Scarlatti ·Via Oderisi da Gubbio, 50 (Marconi) - 00146 Roma ·info@accademiascarlatti.com ·tel fax 06/5599627

Accademia Scarlatti © 2004.  All Rights Reserved · Registered & protected on MyfreeCopyright.


Nel 2019 riceve il Premio Jean Costepatrocinato dalla Regione Lazio e Comune di Roma, come migliore Accademia dell’anno.


”Educare all’arte: ecco l’obiettivo dell’Accademia di Musica e Teatro Domenico Scarlatti di Roma. Gli strumenti per raggiungerlo? Insegnanti tanto preparati quanto affermati, sia in campo televisivo sia concertistico; una metodologia didattica che, sul modello americano, è volta alla formazione completa dell’allievo; il contatto diretto con la realtà del mestiere dell’artista”.

Per non parlare di uno studio di registrazione all’avanguardia, dei seminari con artisti di successo e di tante altre iniziative. A dirigere l’Accademia è Roberto Sterpetti: cantante che, da più di venticinque anni, collabora al successo di trasmissioni televisive Rai e Mediaset.

 

La nostra “filosofia” è garantire a ciascun allievo una reale educazione artistica nella sua accezione più ampia. Abbiamo subito compreso che bisognava andare oltre i limiti della “lezione”.

Da qui, ad esempio, è nato il progetto “Spaziando”. Durante l’anno accademico, proponiamo ai nostri allievi incontri, seminari e stages con i migliori artisti al fine di approfondire le tematiche dei corsi e per aiutarli ad entrare in contatto con la realtà musicale e teatrale.

Da qui, la presenza anche di corsi di musica classica e preparazione agli esami e/o ammissioni in Conservatorio.


Su cosa può contare chi diventa nostro allievo?

Su un ambiente accogliente e in grado di soddisfare le sue esigenze. Inoltre, garantiamo quella continuità didattica spesso sottovalutata nella scelta di una scuola. Sono davvero rarissimi, infatti, i casi in cui ci ritroviamo a sostituire nostri docenti, pur essendo artisti affermati in campo televisivo e/o discografico. Ogni allievo può anche contare sul principio della meritocrazia. I saggi di fine anno, ad esempio, sono solo per i più meritevoli. E, nella valutazione dell’allievo, confluiscono, aldilà della preparazione tecnica, fattori quali, la frequenza delle lezioni e il rispetto delle regole dell’Accademia. Infine, sappiamo ricompensare gli sforzi di chi s’impegna di più con delle borse di studio.

Le attività dell'associazione sono svolte in favore dei soci.

Concorso annuale degli Allievi che frequentano il Corso di Canto Moderno diretto dal M˚ Roberto Sterpetti e si basa sul calcolo delle visualizzazioni e degli streaming nei primi quattro mesi di pubblicazione dei brani o dei video caricati sui digital store/social media.


A fine anno Accademico viene redatta una lista e i primi classificati delle categorie ricevono il premio Spotify e youTube.

Perché abbiamo scelto il nome del celebre compositore del ‘700?

Domenico Scarlatti ha il merito di aver inventato uno stile unico e personale, lontano dagli schemi predefiniti. Il suo nome serve a sottolineare il carattere di modernità dell’Accademia, ma senza rinnegare le lezioni del passato.